Warning: A non-numeric value encountered in /kunden/378440_9494/webseiten/100max/wordpress/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5483

Warning: Illegal string offset 'discover' in /kunden/378440_9494/webseiten/100max/wordpress/wp-includes/class-oembed.php on line 210

 

100 punti per una buona giornata.

 

 

Quanta CO2 è in grado di tollerare la terra?

Ogni persona può permettersi di emettere 6,8 chili di CO2 al giorno, per mantenere in equilibrio il clima. Convertiamo ora questo valore in un punteggio: ogni persona ha a disposizione 100 punti al giorno.

Quali sono le conseguenze del nostro modo di vivere?

Noi mangiamo, acquistiamo vestiti, abitiamo in case, d’inverno le riscaldiamo, d’estate le raffreschiamo e di sera le illuminiamo, viaggiamo in treno, bus e auto – il nostro stile di vita produce direttamente e indirettamente CO2. In questo momento viviamo molto sopra la soglia di compatibilità. Invece dei tollerabili 100 punti, stiamo consumando in media 450 punti al giorno.

 

 

Quale modo di vivere ci fa bene?

Noi viviamo al disopra delle nostre possibilità – e questo non solo per le emissioni di CO2. Consumare di più rende più felici? Vive meglio chi viaggia più velocemente e macina più chilometri?
Una buona giornata è una giornata in cui rispettiamo i limiti.

 

Verifica quanti punti consumi nella vita quotidiana.

Le nostre giornate sono scandite da gesti in parte simili: alzarsi, lavarsi, fare colazione, andare al lavoro, lavorare, pranzare e cenare, dedicarsi al tempo libero, dormire. Quasi ogni attività è connessa all’emissione di CO2. Riscaldare la casa, andare in ufficio, la pasta a mezzogiorno, le ore davanti al computer…

 

Cerca alternative con meno punti.

Per ogni attività ci sono alternative che fanno consumare meno punti. Ridurre di un grado il riscaldamento, bere caffè biologico, andare a lavorare in bicicletta, utilizzare un laptop a basso consumo, fare una passeggiata alla sera e mille altre cose.

 

Vivere nelle Alpi con 100 punti.

Le Alpi sono un ambiente sensibile, che reagisce molto velocemente al cambiamento climatico. Nelle Alpi le persone possono dare un importante contributo alla protezione del clima. Le città e i comuni dei sette Stati alpini sono posti di fronte a questa sfida. Per questo hanno bisogno del sostegno dei rispettivi abitanti. Con “100max – il gioco alpino per proteggere il clima” le famiglie e i comuni possono sperimentare se e come se la cavano con 100 punti al giorno.

> www.eingutertag.org

 


100max è stato realizzato nel quadro della presidenza tedesca della Convenzione delle Alpi.

Un progetto di

CIPRA-logo-d

In collaborazione con

logo_EGT

www.eingutertag.org

Con il sostegno finanziario di

Logo_BMU

Logo_alpconv